Monitoraggio efficiente della produzione

31 Marzo 2021 -

Nell’ottica degli investimenti effettuati per il miglioramento del processo produttivo abbiamo introdotto un macchinario avanzato multisensore ZEISS O-INSPECT

Monitoraggio efficiente della produzione

La Dall’Era Valerio lavora con un elevato standard di qualità applicando precise metodologie di produzione. L’ufficio tecnico progetta dadi e moltissime tipologie di corpi in ottone in base ai disegni dei clienti, garantendo le specifiche tecniche desiderate. Il rispetto di un rigido protocollo di qualità interno prevede la verifica attraverso il nostro laboratorio metrologico. Questo permette di tenere monitorati i prodotti garantendo la massima qualità. I dati di verifica vengono documentati secondo gli standard richiesti sia dalle normative internazionali che dai clienti.

Controllo dei dadi e dei raccordi in ottone per monitorare la produzione

Il controllo dei nostri dadi e dei raccordi in ottone è fondamentale per tenere monitorata la produzione. Il controllo a campione permette di mantenere alta la qualità ed evitare che i difetti dei pezzi, anche i più difficili da individuare con i consueti strumenti, possano abbassare l’efficienza complessiva del macchinario o dell’impianto in cui andranno inseriti. Per questo, il laboratorio metrologico in Dall’Era è diventato una tappa fondamentale nel processo produttivo del pezzo realizzato su misura del cliente. Il nostro obiettivo è uno scarto che si avvicina allo zero: già oggi riusciamo ad ottenere una percentuale di scarto prossima allo zero di pezzi considerati non idonei: ovvero, siamo riusciti ad abbassare i pezzi difettosi a poche unità ogni milione di dadi e raccordi prodotti.

Laboratorio metrologico all’avanguardia

Quindi, la precisione dei pezzi prodotti si riflette nell’effettiva fase di utilizzo all’interno di impianti e strutture complesse, spesso formate da decine o centinaia di altre componenti. Lo stress che subiscono gli elementi di un impianto o di un macchinario rappresentano un nodo focale, perchè il difetto della componente può causare nel tempo un’inefficienza generale. Per questi motivi, i nostri prodotti devono garantire un’alta funzionalità operativa e una produzione esente da difetti. In base a questo obiettivo, abbiamo recentemente introdotto un macchinario avanzato nel laboratorio metrologico interno, denominato ZEISS O-INSPECT, tra i migliori al mondo.

Soluzione ottica ad altissima tecnologia

Il nostro laboratorio metrologico è stato dotato quindi di una macchina multisensore ZEISS O-INSPECT, che consente una perfetta visione di tutte le caratteristiche dei nostri dadi e raccordi in ottone. La catena di controllo della qualità si rafforza così di uno strumento di misurazione tridimensionale combinato con ottica per avere un’altissima definizione dell’immagine, in conformità con le direttive ISO-10360. Il puntatore laser al centro dell’obiettivo semplifica la mappatura del pezzo. Quindi, un macchinario che consente di misurare in modo ottimale ogni caratteristica otticamente o tramite contatto. Si ottiene un risultato in termini di precisione e anche di tempi di misurazione ridotti. Il pezzo viene monitorato anche nelle zone più periferiche e in più punti.

Leggi anche Laboratorio metrologico

Vedi anche

Applicazioni e certificazioni dei dadi e corpi di connessione in ottone firmati Dall’Era Valerio

Componentistica in ottone fino a 3 pollici e oltre, conformi a rigidi protocolli ambientali per il mercato degli impianti termosanitari del gas, della refrigerazione, della rubinetteria e del valvolame.

Dall’Era Valerio: un’azienda impegnata nel miglioramento costante dei dadi e di tutta la tipologia di corpi di connessione in ottone

Scarto del dado e dei collegamenti in ottone vicino allo zero, utilizzo dei macchinari più evoluti e una produzione personalizzata: il supporto ai grandi gruppi internazionali come valore aziendale.

Una clientela internazionale per i dadi in ottone della Dall’Era Valerio

Un know-how nel mondo dei corpi di connessione d’ottone esportato in 31 Paesi dei 5 continenti, dall’Europa al Sud America, dalla Cina alla Russia.